Carabinieri - Posto di blocco
Carabinieri - Posto di blocco
Cronaca

Detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, un arresto a Trinitapoli

Ritrovati attrezzatura e denaro

I Carabinieri del Norm - Sezione Operativa della Compagnia di Cerignola hanno arrestato in flagranza di reato Matteo Lamantea, di 34 anni, per spaccio di stupefacenti su Trinitapoli. I militari, con il supporto dei colleghi dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia, hanno fatto irruzione nell'abitazione di Lamantea nel quartiere di Unrracasas.

Sono stati ritrovati 7,85 grammi di cocaina suddivisi in 19 dosi, un panetto intero di hashish del peso di 97 grammi, altri 81 grammi di hashish già confezionati in 79 dosi, la somma contante di 710 euro, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento e decine di "pizzini" con nomi e cifre, verosimilmente riguardanti l'attività di spaccio delle sostanze stupefacenti. Il denaro e il materiale rinvenuto sono stati sequestrati. Lamantea è agli arresti domiciliari.
    © 2001-2019 TrinitapoliViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TrinitapoliViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.