Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

Detenzione e spaccio di stupefacenti, arrestato 20enne

Al giovane sono stati concessi i domiciliari

A Trinitapoli e San Ferdinando di Puglia i militari della Stazione di Trinitapoli, coordinati dal Comando Compagnia di Cerignola, hanno arrestato un giovane cl. '97, e hanno deferito in stato di libertà un altro 20enne entrambi per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari, nel corso di una perquisizione domiciliare effettuata presso l'abitazione del primo, hanno trovato 40 grammi di hashish ed 8 di marijuana, oltre a 5 cartucce cal. 7,65 e 6,35. Il secondo, invece, sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di 5 grammi di marijuana e di un bilancino di precisione. All'arrestato su disposizione del P.M. di turno, sono stati concessi i domiciliari.

Sempre a Trinitapoli, poi, i Carabinieri hanno rintracciato e tratto in arresto in esecuzione di un ordine di carcerazione un uomo cl. '88, pregiudicato originario del Marocco. Il provvedimento, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Foggia, ne ha disposto la traduzione in carcere, dove sconterà la pena residua di 2 anni e 11 mesi per furto e rapina, commessi a Trinitapoli nel 2012.
  • carabinieri
Altri contenuti a tema
Fuori dalle abitazioni nonostante i domiciliari, doppio arresto dei Carabinieri Fuori dalle abitazioni nonostante i domiciliari, doppio arresto dei Carabinieri Le due persone sono state nuovamente sottoposte ai domiciliari
Ladro di bicicletta arrestato dopo sei mesi di latitanza Ladro di bicicletta arrestato dopo sei mesi di latitanza L'uomo è stato arrestato a Barletta
Non resiste alla passeggiata nonostante i domiciliari, torna in carcere un cinquantenne Non resiste alla passeggiata nonostante i domiciliari, torna in carcere un cinquantenne Due gli arresti dei Carabinieri di Trinitapoli
Viola i domiciliari, in carcere 62enne accusato di violenza sessuale Viola i domiciliari, in carcere 62enne accusato di violenza sessuale L'uomo è stato trasferito nel carcere di Foggia
Maxi rissa in pieno centro, otto persone in manette Maxi rissa in pieno centro, otto persone in manette Coinvolto minorenne
Costringe la ex a salire in macchina e prova a violentarla Costringe la ex a salire in macchina e prova a violentarla Arrestato 47enne di Trinitapoli. È accusato di violenza sessuale
Botte alla moglie, in manette 49enne Botte alla moglie, in manette 49enne Sono tre gli arresti dei Carabinieri di Trinitapoli negli ultimi giorni
Uomo trovato morto in un casolare di campagna Uomo trovato morto in un casolare di campagna Ad ucciderlo sarebbe stato uno sciame di vespe
© 2001-2018 TrinitapoliViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TrinitapoliViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.