Ponticello
Ponticello
Territorio

Dirigenti regionali ai due ponticelli sul derivativo ofantino

Presente anche il consigliere regionale Caracciolo

Sopralluogo coi dirigenti della Regione Puglia (Demanio e Lavori pubblici) ieri mattina, per risolvere il problema dei 2 ponticelli sul derivativo ofantino.

A fare da Cicerone, l'assessore ai Lavori pubblici Giustino Tedesco, accompagnando per le campagne di Trinitapoli il presidente della Commissione regionale Ambiente, assetto ed utilizzazione del territorio, Filippo Caracciolo.

Oggetto del sopralluogo, i ponticelli non più percorribili, che ogni giorno creano notevole disagio ad agricoltori e frontisti: «Oggi sono costretti a giri lunghissimi lungo tratturi dissestati, per raggiungere i propri appezzamenti», osserva Tedesco.

Sull'agenda del Comune, anche la sistemazione dei tratturi principali, che devono determinare l'accesso ai fondi: «Abbiamo fatto un mutuo con la Cassa Depositi e prestiti – spiega l'assessore comunale – e stiamo attendendo il responso, per incominciare i lavori».

La situazione complessiva della manutenzione viaria delle campagne è peggiorata con gli anni. A causare lo stallo, la difficoltà di attribuzione di responsabilità tra Enti: «Oggi sappiamo che la competenza è del Demanio regionale – conclude Tedesco – . L'auspicio è che nel prossimo bilancio regionale, si possano accantonare le somme necessarie al ripristino dell'efficienza e della sicurezza dei ponti, per assicurare la viabilità rurale in questa zona, anche con l'intervento del Comune di Trinitapoli».
trinitapoli ponticelli JPGtrinitapoli ponticelli JPGtrinitapoli ponticelli JPGtrinitapoli ponticelli JPGtrinitapoli ponticelli JPG
  • Ponticello
© 2001-2018 TrinitapoliViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TrinitapoliViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.