Lutto
Lutto
Vita di città

È morto Pasqualino Belardi, la città si era mobilitata per lui

Il cordoglio dell'amministrazione comunale

Pasqualino Belardi non c'è più. Non è bastata la solidarietà di un'intera comunità a salvargli la vita. Per lui più volte si era mobilitata la gente di Trinitapoli, a sostegno delle cure per una distrofia muscolare che non gli ha dato scampo.
"Di lui – commenta commosso il sindaco Francesco di Feo – resterà il ricordo indelebile, per la dignità con cui da sempre ha condotto la sua battaglia per la vita. A suo fratello Savino ed a tutti suoi cari, giungano le nostre più sentite condoglianze, a nome di tutta Trinitapoli".
  • Lutto
Altri contenuti a tema
Trinitapoli piange la scomparsa di Peppino Lupo Trinitapoli piange la scomparsa di Peppino Lupo Profondo conoscitore della cultura è deceduto a 80 anni
Trinitapoli si ferma per ricordare le vittime del crollo di Genova Trinitapoli si ferma per ricordare le vittime del crollo di Genova Bandiera a mezz'asta sul Palazzo di Città e manifestazioni estive sospese
© 2001-2018 TrinitapoliViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TrinitapoliViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.