Pistola
Pistola
Cronaca

Omicidio a Trinitapoli, ucciso 63enne

L'uomo sarebbe stato ammazzato nei pressi di casa sua

Un uomo di 63 ann, Cosimo Damiano Carbone, è stato ucciso nei pressi della sua abitazione a Trinitapoli.
L'uomo era ritenuto dagli inquirenti al vertice della criminalità di Trinitapoli. Era stato condannato all'ergastolo, ma beneficiava periodicamente della detenzione domiciliare per problemi di salute.
A quanto si è saputo, è stato ucciso con colpi d'arma da fuoco mentre era in auto nelle vicinanze della sua abitazione. Carbone era stato condannato all'ergastolo per l'omicidio di Savino Saracino, compiuto a Trinitapoli il 30 settembre 2004. Carbone fu fermato dai carabinieri due giorni dopo l'uccisione di Saracino, che aveva 35 anni, e il tentativo di omicidio di Michele Miccoli, 32 anni, entrambi pregiudicati.
L'agguato - secondo le indagini - maturò nell'ambito di contrasti tra gruppi malavitosi rivali.
Lo riferisce l'Ansa.
  • omicidio
Altri contenuti a tema
Agguato mortale alla periferia di Trinitapoli Agguato mortale alla periferia di Trinitapoli Vittima un uomo di 41 anni vecchia conoscenza delle forze dell'ordine
Bimba deceduta, autopsia: possibile errato dosaggio di farmaci Bimba deceduta, autopsia: possibile errato dosaggio di farmaci Sembrerebbe esclusa l'ipotesi del maltrattamento. Avvisi di Garanzia ai genitori
Bimba deceduta, parla il Primario di Pediatria a Barletta Bimba deceduta, parla il Primario di Pediatria a Barletta Dr. Chiarazzo: «Possibili maltrattamenti»
Bimba deceduta, martedì conferito incarico per autopsia Bimba deceduta, martedì conferito incarico per autopsia Indagine aperta dalla Procura di Foggia verso ignoti per omicidio volontario
Donna investita: arrestato l'autista del Fiat 190 per omicidio colposo Donna investita: arrestato l'autista del Fiat 190 per omicidio colposo La ricostruzione dei Carabinieri di Trinitapoli: il giovane è un 28enne
Omicidio su via Mandriglia Omicidio su via Mandriglia Ucciso 40enne mentre lavorava in campagna
© 2001-2019 TrinitapoliViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TrinitapoliViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.