Oggi sereno
Temperature 7.616.8

SELECTED

Taekwondo Itf, successo nel medagliere per la Coreanteam Trinitapoli

In 400 a Minervino Murge per i campionati italiani


REDAZIONE TRINITAPOLIVIVA
Lunedì 20 Marzo 2017 ore 10.55

Grande successo doveva essere e grande successo è stato: di partecipanti e di pubblico. Non ha tradito certamente le attese della vigilia la seconda tappa del campionato italiano di taekwondo Itf, andata in scena di recente al Palasport di Minervino e valida anche come prova del campionato italiano di kick boxing. Quattrocento gli atleti, provenienti non solo da ogni angolo della Puglia, ma anche da Basilicata, Molise e Campania, che si sono contesi i titoli nelle diverse categorie tra forme e combattimento. L'evento, organizzato dalla Palestra Athena Club di Minervino, in collaborazione con la Fitsport Italia, è stato caratterizzato da grande sportività e lealtà da parte di tutti i protagonisti.

«Tutti i dojan - ha ammesso Ruggiero Lanotte, vice presidente dell'Eitf e dirigente di riferimento della Fitsport - hanno contribuito all'ottima riuscita della manifestazione, caratterizzata da numeri lusinghieri. Un ringraziamento particolare per l'accoglienza lo rivolgo all'amministrazione comunale di Minervino, in particolare al sindaco Maria Laura Mancini e l'assessore allo sport Massimiliano Bevilacqua. Davvero azzeccata, inoltre, è risultata la scelta di abbinare le due discipline e permettere agli atleti di taekwondo di cimentarsi anche nel kick boxing. Un grande successo, inoltre, ha fatto registrare la diretta in streaming delle gare».

Il successo finale nel medagliere è andato alla Federico II di Svevia: l'associazione barlettana ha preceduto Team Ardito-Rea Sport Canosa, Team Pistillo-Spinazzola e Coreanteam Trinitapoli. La fase finale nazionale del campionato italiano si svolgerà il 27 e il 28 maggio al Paladisfida "Mario Borgia" di Barletta. Prima, però, ci sono gli europei di taekwondo Itf, in programma dal 24 al 30 aprile a Liverpool. «La gara di Minervino – ha concluso Ruggiero Lanotte – è stata utile al nostro commissario tecnico Giuseppe Lanotte per valutare la condizione degli atleti che ci rappresenteranno nella rassegna continentale. C'è la necessità di rimettersi subito al lavoro perché i prossimi impegni agonistici sono ormai dietro l'angolo».

Queste, nel dettaglio, le società (con i rispettivi tecnici) che hanno preso parte alla gara di Minervino Murge: Fighters Academy Andria (Maestro Di Teo), Body Center Ordona (Maestro Scalera), New Dragon Fitness Barletta (Maestro Vaccariello), Sport Center Magnum Manfredonia (Maestri Magno), Team Perillo Carnago Varano (Maestro Perillo), Point Fighting Fragagnano (Maestro De Luca), Team Li Bergolis San Marco in Lamis (Maestro Li Bergolis), Gtf Taekwon-do Campania (Maestro Ianniello e Maestro Baio), Asd Libertas Lavello (Istruttore Paulucci), Asd Rea Wellness Sport Canosa di Puglia (Maestro Ardito), Asd Coreanteam Trinitapoli (Istruttore Corea), Asd Athena Club Minervino Murge (Istruttore Pistillo), Asd Progetto Corpo Spinazzola (Istruttore Pistillo), Body Power Trani (allenatore Lacerenza), Universal Gym Andria (Master Ruggiero Lanotte), Asd Federico II di Svevia Barletta (Maestri Lanotte), Team Ricco Barletta (Allenatore Ricco), I Care San Ferdinando (Allenatore Capodivento) e Asd Yul Gok Margherita di Savoia (Istruttore Vitto Nicola).
Facebook:
L'indirizzo email è necessario per attivare e pubblicare il messaggio.
Rispetta il regolamento e scrivi in minuscolo.
ARTICOLI PIU' LETTI DI RECENTE:

Taekwondo Itf, successo nel medagliere per la Coreanteam Trinitapoli
Feed Rss
ABBONATI GRATIS FEED RSS + NEWSLETTER + SMS

CONTENUTI CORRELATI

Altri contenuti recenti
TrinitapoliViva è una testata giornalistica in attesa di registrazione