Bicicletta
Bicicletta
Territorio

Due Albergabici nella Bat, l'avviso pubblico per un tavolo di concertazione

Le due strutture sono connesse all'itinerario Ciclovia Valle dell’Ofanto

La Provincia di Barletta Andria Trani, in qualità di soggetto gestore del Parco Naturale Regionale Fiume Ofanto, al fine di ricercare le migliori forme e modalità per una duratura ed efficace attività di gestione (in termini di servizi offerti e redditività aziendale), intende acquisire le manifestazioni di interesse di soggetti ritenuti qualificati e idonei, per la costituzione di un tavolo di concertazione per la definizione dei livelli prestazionali e gestionali, connessi alla valorizzazione delle due strutture esistenti, collocate lungo la Ciclovia della Valle dell'Ofanto nel tratto tra Barletta e Spinazzola, presso i manufatti e le aree sulla diga del Locone di proprietà del Demanio - Ramo Bonifiche in concessione al Consorzio di Bonifica Terre d'Apulia e presso la Casa Cantoniera sulla S.P. 21 (ex S.P. 3) km. 6+500 (Ecomuseo Canne della Battaglia) di proprietà provinciale.

Le attività avranno ad oggetto la partecipazione al tavolo di concertazione per la definizione del Documento di Indirizzo alla Progettazione (DIP) da porre a base del Concorso di Progettazione in due gradi per la realizzazione di due Albergabici dalle funzioni complesse a servizio della Ciclovia della Valle dell'Ofanto.

L'attività di co-progettazione (progettazione concertata) del DIP è condotta e coordinata dalla Provincia Barletta Andria Trani in accordo con i partner sottoscrittori dell'Addendum all'Accordo di Programma sulla Ciclo-via della Valle dell'Ofanto, impegna tutti i soggetti ammessi a parteciparvi al conseguimento dei seguenti risultati attesi: individuazione del sistema di azioni e attività del layout funzionale delle strutture individuate; definizione del partenariato necessario per l'attuazione del progetto; individuazione di strategie innovative di gestione e promozione turistica delle strutture individuate.

Per la partecipazione all'attività di concertazione, che i soggetti risultati idonei sono chiamati a svolgere, non è dovuto alcun corrispettivo o compenso da parte della Provincia Barletta Andria Trani, né l'indizione della manifestazione di interesse di cui al presente avviso impegna finanziariamente in alcun modo la stessa Provincia.

Possono manifestare interesse a partecipare all'avviso i soggetti in possesso dei requisiti di legge. Ed altresì essere in possesso dei seguenti requisiti:
Requisiti generali
  • Assenza di cause di esclusione di cui all'art.80 del D.Lgs 50/2016; e assenza di ogni ulteriore ipotesi di incapacità a contrarre con la P.A. ai sensi di legge;
Requisiti di idoneità professionale (art.83, comma 3 del D.Lgs 50/2016)
  • Iscrizione al registro delle imprese della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura (CCI.A.A.) per attività compatibili con l'oggetto della eventuale concessione in gestione. Nel caso di organismo non tenuto all'obbligo di iscrizione CC.I.A.A., dovranno essere presentate una dichiarazione del legale rappresentante attestante l'insussistenza del suddetto obbligo di iscrizione alla C.C.I.A.A. e copia dell'atto costitutivo e dello statuto. Per le società cooperative sociali è richiesta l'iscrizione nell'apposito albo regionale.
  • Comprovata competenza ed esperienza nel settore dell'offerta turistica, con particolare riferimento all'area del turismo ambientale e cicloturistico maturata nel corso dell'ultimo decennio.
I soggetti in possesso dei necessari requisiti di ammissibilità alla selezione potranno manifestare il proprio interesse presentando apposita istanza di partecipazione alla Provincia di Barletta Andria Trani, indicando chiaramente nell'intestazione la dicitura "Manifestazioni di interesse alla partecipazione della procedura di CONCERTAZIONE, a titolo non oneroso, degli interventi di realizzazione di due Albergabici dalle funzioni complesse a servizio della Ciclo-via della Valle dell'Ofanto", deve essere presentata entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 22/03/2020 e dovrà pervenire esclusivamente con la seguente modalità: - Per Posta elettronica certificata alla casella PEC: arphiente.energiaccert.provinria.bt.it

La documentazione è disponibile sul sito della Provincia di Barletta Andria Trani.
  • ciclovia
© 2001-2021 TrinitapoliViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TrinitapoliViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.