Incendio
Incendio
Cronaca

Fiamme al deposito della Tekno Service, l'azienda che gestisce i rifiuti di Trinitapoli da meno di una settimana

Distrutti mezzi. Losapio: «Solidarietà»

Questa notte, intorno all'1.30 i Carabinieri Cerignola sono intervenuti in via Trinitapoli Mare, a seguito di incendio di natura dolosa presso Centro Raccolta Rifiuti di proprietà del Comune, area in uso, quale deposito mezzi, alla ditta "Tekno Service s.r.l.", con sede in Piossasco (TO), che gestisce, dal 2 nov. il servizio di raccolta e gestione rifiuti in Trinitapoli.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Barletta che soltanto alle 3 di notte sono riuscite a domare le fiamme.

L'incendio ha distrutto 4 mezzi, tra cui 2 compattatori, ed hanno annerito altri 7 mezzi, tutti custoditi all'interno capannone sito nell'area. Danno, coperto da assicurazione, da quantificare.

Ferma condanna per quanto accaduto questa notte al centro di raccolta dei rifiuti e solidarietà alla ditta che da pochi giorni ha avviato il nuovo servizio di raccolta e a tutti i lavorator è stata espressa dal sindaco di Trinitapoli Emanuele Losapio.

Sul posto da questa notte sono a lavoro le Forze dell'Ordine, per definire l'esatta dinamica dei fatti. Losapio, frattanto in contatto con la Prefettura Bat, ha chiesto e ottenuto, già per i primi giorni della prossima settimana, la riunione dell'Osservatorio ad hoc istituito lo scorso luglio: «Nessun atto intimidatorio e criminale potrà avere la meglio. In un momento in cui la comunità è chiamata al sacrificio a causa della pandemia, un atto del genere non deve destabilizzare: già in queste ore abbiamo pensato ad assicurare la rapida ripresa del servizio».
  • Incendio
Altri contenuti a tema
Incendio in via Cosenz, la condanna dell'amministrazione comunale Incendio in via Cosenz, la condanna dell'amministrazione comunale Grave atto incendiario nella notte
A fuoco l'auto di un dirigente del Comune di Trinitapoli A fuoco l'auto di un dirigente del Comune di Trinitapoli La solidarietà dell'amministrazione comunale
Incendio mezzi raccolta rifiuti, CGIL: «Ferma condanna» Incendio mezzi raccolta rifiuti, CGIL: «Ferma condanna» La nota a firma di Emanuele Papeo, segretario Fp Cgil Bat Ilena Remini, segretario generale Fp Cgil Bat Biagio D’Alberto, segretario generale Cgil Bat
Paura in via Fornaci, in fiamme un furgone Paura in via Fornaci, in fiamme un furgone È successo questa notte a Trinitapoli
Rinvenuto in una automobile il corpo carbonizzato di una donna di Trinitapoli Rinvenuto in una automobile il corpo carbonizzato di una donna di Trinitapoli Non si esclude la pista del suicidio
Incendio all'Eurospin, sul posto tracce di benzina Incendio all'Eurospin, sul posto tracce di benzina Provvidenziale l'intervento dei vigilantes della Vegapol
Incendi e roghi abusivi, scatta la denuncia Incendi e roghi abusivi, scatta la denuncia Ieri sopralluogo del sindaco ai confini con Margherita di Savoia e San Ferdinando di Puglia
Fumi ed esalazioni di incendi, Lodispoto chiama di Feo Fumi ed esalazioni di incendi, Lodispoto chiama di Feo Il sindaco di Trinitapoli assicura massima attenzione
© 2001-2021 TrinitapoliViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TrinitapoliViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.