Guardia di Finanza (repertorio)
Guardia di Finanza (repertorio)
Cronaca

La Guardia di finanza individua 14 lavoratori in nero nella Bat

Uno di essi è risultato percettore del reddito di cittadinanza. 34 in tutto le posizioni lavorative irregolari su 70 controllate

Ristoranti, pizzerie, bar, lavanderie, autolavaggi. Queste le tipologie di attività passate sotto la lente d'ingrandimento dei finanzieri nel territorio della Bat. Le Fiamme gialle del Gruppo di Barletta, della Compagnia di Andria e di Trani e della Tenenza di Margherita di Savoia, nei giorni scorsi, hanno dato seguito alle disposizioni del Comando provinciale allo scopo di contrastare il lavoro sommerso.

I controlli sono stati effettuati fra Barletta, Andria, Trani, Canosa di Puglia, Bisceglie, Margherita di Savoia e Trinitapoli, con particolare attenzione ai locali della movida. Sono state verificate 70 posizioni lavorative ed individuate 34 posizioni irregolari, di cui 14 in "nero": uno di questi è risultato percettore del reddito di cittadinanza.

Dieci datori di lavoro, in relazioni alle violazioni riscontrate, dovranno versare la contribuzione previdenziale ed assicurativa evasa e regolarizzare i rapporti di lavoro irregolari.
  • Lavoro
  • lavoro nero
  • Guardia di Finanza
  • Fiamme Gialle
  • Comando provinciale Guardia di finanza
Altri contenuti a tema
Studio Antonio Arbore: «Siamo alla ricerca di nuovi talenti» Studio Antonio Arbore: «Siamo alla ricerca di nuovi talenti» Nuove opportunità di crescita professionale e guadagno
Al via l’avviso di selezione pubblica per ausiliari della Sanitaservice ASL BT Al via l’avviso di selezione pubblica per ausiliari della Sanitaservice ASL BT Rossiello: «Turnover bloccato dal 2020, ora nuove assunzioni per migliorare servizi»
Psicologo criminale: di cosa si occupa e qual è il suo percorso formativo Psicologo criminale: di cosa si occupa e qual è il suo percorso formativo Ha un ruolo fondamentale nell'ambito del profiling, perché si occupa di delineare il profilo di un sospetto
“Formazione e lavoro, binomio indissolubile”: lunedì a Barletta torna Hey Sud “Formazione e lavoro, binomio indissolubile”: lunedì a Barletta torna Hey Sud Imprenditori e istituzioni a confronto su occupazione e ruolo delle università
La redazione del Viva Network è alla ricerca di nuovi collaboratori La redazione del Viva Network è alla ricerca di nuovi collaboratori Un’occasione per raccontare il territorio con curiosità e passione
Essere donna in divisa: intervista alle donne del comando provinciale BAT Guardia di Finanza Essere donna in divisa: intervista alle donne del comando provinciale BAT Guardia di Finanza Il lato “rosa” delle Fiamme Gialle, tra sacrifici e abnegazione: approfondimento del Viva Network per l’8 marzo
Il valore di un broker di assicurazioni: proteggere il tuo business dai rischi Il valore di un broker di assicurazioni: proteggere il tuo business dai rischi Un approfondimento a cura dello Studio Antonio Arbore Srl
Giocattoli non a norma venduti davanti alle scuole, sequestrati 5000 prodotti nella Bat Giocattoli non a norma venduti davanti alle scuole, sequestrati 5000 prodotti nella Bat Interviene la Guardia di Finanza che lancia un appello: «Segnalate, anche in forma anonima, episodi simili»
© 2001-2024 TrinitapoliViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TrinitapoliViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.