disinfestazione scuola
disinfestazione scuola
Scuola e Lavoro

Nuovo anno scolastico, Leo: "Pronti per ripatire in presenza"

Ieri il Tavolo permanente regionale per la discussione delle modalità di ritorno a scuola

Si è svolto ieri mattina il Tavolo Permanente Regionale per l'avvio dell'anno scolastico 2021/2022, alla presenza dell'assessore all'Istruzione della Regione Puglia Sebastiano Leo, dell'Ufficio Scolastico Regionale della Puglia, delle organizzazioni sindacali e dei protagonisti del mondo della scuola.

Tra i temi trattati, legati all'emergenza Covid 19, si è discusso di vaccinazione del personale scolastico e degli studenti, dei trasporti e dei TOSS (Team operatori sanitari scolastici).

"L'anno scolastico che sta per cominciare sarà in presenza. Questo è il mio impegno", ha rassicurato così gli intervenuti l'assessore Leo. "L'anno appena passato – continua Leo - è stato incentrato sulla tutela della salute dei ragazzi e delle ragazze, dei docenti e del personale scolastico. Abbiamo cominciato a mettere in sicurezza tutto il mondo della scuola. L'abbiamo fatto partendo dalla campagna di vaccinazione dei docenti e del personale scolastico e siamo stati la prima Regione a farlo. Adesso continueremo, seguendo il piano vaccinale, con la vaccinazione degli studenti della fascia 12/18 anni a partire dal 23 agosto. È importante che i ragazzi siano coperti almeno da una prima dose di vaccino e, se possibile, anche dalla seconda prima dell'avvio dell'anno scolastico. L' obiettivo è quello di raggiungere tutti gli studenti per poter garantire un anno scolastico in presenza ma che sia in massima sicurezza."

"Un altro punto importante è quello dei trasporti", spiega l'assessore. "Qualora si decidesse di scaglionare l'orario d'ingresso saranno garantiti i mezzi di trasporto per ogni fascia oraria. Il piano è pronto e le risorse ci sono per poter lavorare in sicurezza. Vorrei infine concludere – chiude Leo - con un'importante rassicurazione circa la continuazione dell'organico Covid che dovrebbe confermato almeno fino a dicembre. Noi siamo pronti per ripartire in presenza".
  • scuola
Altri contenuti a tema
Ritorno della scuola in presenza, Leo: «Garantiti autobus in caso di ingressi scaglionati» Ritorno della scuola in presenza, Leo: «Garantiti autobus in caso di ingressi scaglionati» L'assessore è intervenuto durante il il Tavolo Permanente Regionale per l’avvio dell’anno scolastico
Scuola, in Puglia si riparte in presenza il 20 settembre Scuola, in Puglia si riparte in presenza il 20 settembre L'assessore Leo: "Si ritorna in classe, si ritorna a studiare a scuola con i propri compagni, vaccinati"
Scuola in Puglia, Emiliano: «Vaccinare gli studenti per ripartire in sicurezza» Scuola in Puglia, Emiliano: «Vaccinare gli studenti per ripartire in sicurezza» Dopo la conferma da parte del Consiglio di Stato in merito alla legittimità dell'ordinanza regionale il presidente ritorna sullo "spinoso" argomento
Libri di testo gratis per studenti a basso reddito Libri di testo gratis per studenti a basso reddito Attivata la procedura online per farne richiesta
Scuola, si rientra tutti in classe. Resta possibile chiedere la Didattica integrata Scuola, si rientra tutti in classe. Resta possibile chiedere la Didattica integrata Nuova ordinanza del presidente Emiliano
Scuola, Emiliano: «Associamo il diritto alla salute pubblica con quello individuale delle famiglie» Scuola, Emiliano: «Associamo il diritto alla salute pubblica con quello individuale delle famiglie» Il presidente spiega le ragioni della nuova ordinanza e conferma la necessità di bloccare il virus nel suo picco
Nuova ordinanza di Emiliano: didattica a distanza per chi la chiede Nuova ordinanza di Emiliano: didattica a distanza per chi la chiede Il provvedimento avrà effetto sino al 30 aprile
Edilizia scolastica, 6,8 milioni alla Bat per mettere le scuole in sicurezza Edilizia scolastica, 6,8 milioni alla Bat per mettere le scuole in sicurezza Lo annuncia la deputata Galizia
© 2001-2021 TrinitapoliViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TrinitapoliViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.