Ritrovamento Corpo Carbonizzato
Ritrovamento Corpo Carbonizzato
Cronaca

Rinvenuto in una automobile il corpo carbonizzato di una donna di Trinitapoli

Non si esclude la pista del suicidio

Il corpo carbonizzato ritrovato ieri mattina in zona Giardina, a destra del bivio della Lupara, sulla strada che da Cerignola conduce a Zapponeta e Trinitapoli, stando alle prime ricostruzioni, è di una donna di 56 anni di Trinitapoli.

I militari che indagano sull'accaduto, stando alle prime ricostruzioni, non escludono la pista del suicidio.

Pare che la 56enne trinitapolese abbia prima riempito una tanica di benzina presso una stazione di servizio, come registrato dalle telecamere di videosorveglianza della medesima, per poi dirigersi sulla Strada Provinciale 66, dove si sarebbe cosparsa di benzina per poi darsi fuoco nella Golf Volkswagen.
  • Incendio
Altri contenuti a tema
Incendio in via Cosenz, la condanna dell'amministrazione comunale Incendio in via Cosenz, la condanna dell'amministrazione comunale Grave atto incendiario nella notte
A fuoco l'auto di un dirigente del Comune di Trinitapoli A fuoco l'auto di un dirigente del Comune di Trinitapoli La solidarietà dell'amministrazione comunale
Incendio mezzi raccolta rifiuti, CGIL: «Ferma condanna» Incendio mezzi raccolta rifiuti, CGIL: «Ferma condanna» La nota a firma di Emanuele Papeo, segretario Fp Cgil Bat Ilena Remini, segretario generale Fp Cgil Bat Biagio D’Alberto, segretario generale Cgil Bat
Fiamme al deposito della Tekno Service, l'azienda che gestisce i rifiuti di Trinitapoli da meno di una settimana Fiamme al deposito della Tekno Service, l'azienda che gestisce i rifiuti di Trinitapoli da meno di una settimana Distrutti mezzi. Losapio: «Solidarietà»
Paura in via Fornaci, in fiamme un furgone Paura in via Fornaci, in fiamme un furgone È successo questa notte a Trinitapoli
Incendio all'Eurospin, sul posto tracce di benzina Incendio all'Eurospin, sul posto tracce di benzina Provvidenziale l'intervento dei vigilantes della Vegapol
Incendi e roghi abusivi, scatta la denuncia Incendi e roghi abusivi, scatta la denuncia Ieri sopralluogo del sindaco ai confini con Margherita di Savoia e San Ferdinando di Puglia
Fumi ed esalazioni di incendi, Lodispoto chiama di Feo Fumi ed esalazioni di incendi, Lodispoto chiama di Feo Il sindaco di Trinitapoli assicura massima attenzione
© 2001-2021 TrinitapoliViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TrinitapoliViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.