Minestrone
Minestrone
Attualità

Rischio listeria, la Findus decide di ritirare lotti di minestrone

Si tratta di un batterio che può facilmente entrare a contatto con ortaggi e verdure

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Diversi lotti di minestrone surgelato "FINDUS", sono stati ritirati dal commercio per la potenziale contaminazione da Listeria monocytogenes.

Così si legge nei 14 comunicati pubblicati sul sito del Ministero della Salute.

I prodotti in questione sono: Minestrone Tradizione 1 KG (lotto L7311, L7251, L7308, L7310, L7334); Minestrone Tradizione 400g (L7327, L7326, L7304 e L7303); Minestrone Leggermente Sapori Orientali 600g (L7257, L7292, L7318, L8011) e per ultimo Minestrone Leggeramente Bontà di semi 600g (L7306). Il minestrone surgelato richiamato è stato prodotto da C.S.I. Compagnia Surgelati Italiana Spa via Caterina Troiani n 7 nello stabilimento di via Appia km 55,300 Città Cisterna Di Latina per FINDUS.

La listeria monocytogenes è un batterio che può facilmente entrare a contatto con ortaggi e verdure, così come può infettare gli animali attraverso la sua ingestione. Gli alimenti a rischio contaminazione devono essere portati ad alte temperature alle quali il batterio non sopravvive.
  • Salute
Altri contenuti a tema
Centro dentistico “Primo”, il tuo dentista per la vita: aperta la sede a Barletta Centro dentistico “Primo”, il tuo dentista per la vita: aperta la sede a Barletta Orario continuato dal lunedì al venerdì (dalle ore 9 alle 20), compreso il sabato mattina
© 2001-2020 TrinitapoliViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TrinitapoliViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.