Telecamere
Telecamere
Territorio

Sicurezza, la Regione stanzia un milione di euro per la sorveglianza

I Comuni dovranno fare richiesta al Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica

Una buona notizia per i Comuni pugliesi. La Giunta regionale ha approvato le Linee Guida per la presentazione di proposte progettuali relative ad interventi volti a favorire un sistema integrato di sicurezza nell'ambito del territorio regionale. La somma stanziata per questi interventi è di 1.000.000 milione di euro, stanziato sul capitolo 802002 del bilancio approvato con L.R. 67/2017. La decisione del Governo pugliese punta a finanziare i progetti finalizzati all'attivazione di strumenti tecnici specifici per la sorveglianza degli spazi pubblici presentati dagli enti locali singoli e associati, ovvero la videosorveglianza, in modo da fornire un adeguato supporto alle amministrazioni che intendano realizzare interventi in materia di sicurezza urbana in grado di garantire un miglior controllo del territorio e forme efficaci di prevenzione.

Saranno ammessi a finanziamento i progetti in materia di politiche locali per la sicurezza urbana finalizzati all'attivazione di strumenti tecnici specifici per la sorveglianza degli spazi pubblici, con preferenza in favore di progetti che contengano interventi per la realizzazione ex novo, ed altresì interventi per l'implementazione e la sostituzione dei sistemi di videosorveglianza.

L'importo massimo del finanziamento varierà tra 50.000 e 100.000,00 euro a seconda che i Comuni, singoli o associati, abbiano un numero residenti inferiore o maggiore a 25.000 unità. Avranno priorità di finanziamento i Comuni sprovvisti di impianti di videosorveglianza. Sono finanziabili esclusivamente le spese per investimento finalizzate alla realizzazione di progetti che contengano interventi per la realizzazione ex novo, l'implementazione e la sostituzione dei sistemi di videosorveglianza. I progetti dovranno contenere una analisi dello stato generale di sicurezza che caratterizza il territorio di riferimento; una descrizione sintetica del complesso delle politiche di sicurezza promosse dall'ente che presenta il progetto; una illustrazione degli obiettivi e delle finalità perseguite attraverso il progetto per il quale si fa richiesta di finanziamento; un crono-programma procedurale e finanziario.

I Comuni dovranno richiedere preventivamente al Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica il necessario esame preliminare dei progetti per i sistemi di videosorveglianza. Il finanziamento verrà assegnato previa la formazione di graduatoria unica. I contributi concessi per i progetti vengono liquidati agli enti beneficiari con anticipazione dell'80% e la restante parte a fronte di rendicontazione complessiva dell'intero intervento.
  • regione puglia
Altri contenuti a tema
Coronavirus: regione Puglia impartisce disposizioni sul rientro di persone da zone dei focolai Coronavirus: regione Puglia impartisce disposizioni sul rientro di persone da zone dei focolai Si tratta di misure di prevenzione per ridurre i rischi di contagio
Beni confiscati, sostegno a imprese sociali: il Viminale finanzia progetti in Puglia Beni confiscati, sostegno a imprese sociali: il Viminale finanzia progetti in Puglia Le proposte dovranno essere presentate entro il 6 marzo 2020
Coronavirus, la Regione ha insediato la sua task force Coronavirus, la Regione ha insediato la sua task force Attivato un protocollo operativo - attivo dallo scorso lunedì - per la gestione di possibili casi sospetti di infezione
Record di vendite per i prodotti 100% Puglia Record di vendite per i prodotti 100% Puglia Ottimi i risultati emersi dall'analisi condotta da Coldiretti
Fondi per 250mila euro dalla regione Puglia per le strade di Trinitapoli Fondi per 250mila euro dalla regione Puglia per le strade di Trinitapoli Altri 250mila alla vicina Margherita di Savoia per il ponte di Porto Canale
118 Bat: la Asl/Bt assicura il servizio garantito su tutta la Provincia 118 Bat: la Asl/Bt assicura il servizio garantito su tutta la Provincia L'annuncio del Dg Asl/Bt avv. Delle Donne, a chiusura del bando di gara sul 118 e dopo aver visionato le proposte pervenute
Un'app per consentire a chi non parla di chiedere aiuto Un'app per consentire a chi non parla di chiedere aiuto Presentata ieri mattina l’app 118Sordi Puglia
Regione, cambio di deleghe per gli assessori Regione, cambio di deleghe per gli assessori Giannini ritorna assessore ai trasporti e lavori pubblici
© 2001-2020 TrinitapoliViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TrinitapoliViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.