Trinitapoli, Forze dell'ordine in azione contro l’abusivismo edilizio
Trinitapoli, Forze dell'ordine in azione contro l’abusivismo edilizio
Cronaca

Trinitapoli, Forze dell'ordine in azione contro l’abusivismo edilizio

Abbattute alcune strutture abusive già poste sotto sequestro

Non si ferma la costante azione delle Forze dello Stato volta al ripristino della legalità sul territorio della provincia di Barletta Andria Trani, ed in particolare nel territorio del Comune di Trinitapoli, anche attraverso la demolizione di opere edilizie abusivamente realizzate, nel corso degli anni, senza alcuna concessione, in spregio ad ogni normativa urbanistica ed edilizia.

A seguito di mirata attività d'indagine espletata dalla Stazione Carabinieri di Trinitapoli, nei giorni scorsi la Procura della Repubblica di Foggia ha emesso il nulla osta alla materiale esecuzione dell'abbattimento - in via amministrativa - di alcuni manufatti edili, adibiti a rimessaggio, parcheggio e sosta temporanea per auto e moto, come peraltro già disposto con ordinanza comunale dalla Commissione Straordinaria Prefettizia, insediatasi nel Comune di Trinitapoli dal 2021, a seguito dello scioglimento del consiglio comunale per infiltrazioni mafiose. I manufatti, situati alla periferia nord-ovest del comune dell'alto ofantino, erano stati già posti sotto sequestro nel novembre dello scorso anno dai militari della locale Stazione dei Carabinieri.

I servizi di ordine e sicurezza pubblici, tesi a garantire una cornice di sicurezza durante la materiale esecuzione dell'ordinanza commissariale, sono stati diretti dalla Dirigente del Commissariato di Barletta e si sono svolti sotto l'attenta e costante vigilanza del personale messo a disposizione dalla Questura di Andria, dal Comando Provinciale Carabinieri di Trani e dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Barletta, che hanno vigilato affinchè non si verificassero situazioni di criticità durante l'esecuzione.

Il contrasto all'odioso fenomeno delle occupazioni e costruzioni abusive rientra tra i numerosi cardini dell'attività dello Stato volta al ripristino della legalità sul territorio della Provincia.
  • Polizia di Stato
Altri contenuti a tema
Presentati nel chiostro di Palazzo di Città ad Andria i 65 neo agenti di PS assegnati alla Questura Presentati nel chiostro di Palazzo di Città ad Andria i 65 neo agenti di PS assegnati alla Questura Il Questore Fabbrocini ha presentato il nuovo personale: "Un dono per questo territorio"
Arrivo nuovi poliziotti nella Bat, Sap: "Siamo a metà dell'opera, ma nascono altri problemi!" Arrivo nuovi poliziotti nella Bat, Sap: "Siamo a metà dell'opera, ma nascono altri problemi!" La nota del Segretario della Bat, Vito Giordano: "Nuovi spazi per gli uffici e mancanza di alloggi per i nuovi arrivati"
Auto rubate nella Bat e trasportate nel cerignolano: 26 arresti della Polizia di Stato Auto rubate nella Bat e trasportate nel cerignolano: 26 arresti della Polizia di Stato Nel mirino dell'operazione ben 45 furti di auto di grossa cilindrata per un valore complessivo di circa 1.500.000 euro
Oltre 30 i soggetti arrestati e denunciati per furto, ricettazione e riciclaggio di autovettura Oltre 30 i soggetti arrestati e denunciati per furto, ricettazione e riciclaggio di autovettura I dettagli saranno resi noti stamattina, in conferenza stampa, presso la Procura della Repubblica di Trani
Prostituzione minorile in strutture ricettive della Bat: arresti della Polizia di Stato Prostituzione minorile in strutture ricettive della Bat: arresti della Polizia di Stato Per la gestione dell'attività venivano utilizzate utenze telefoniche dedicate, inserite in appositi annunci on line
Forza posto di blocco e investe ciclista a Trinitapoli Forza posto di blocco e investe ciclista a Trinitapoli Un barlettano è destinatario di un foglio di via dalla città di Trinitapoli: emesse in totale sul territorio provinciale 36 misure di prevenzione
Rapinò una tabaccheria a Barletta, arrestato 23enne Rapinò una tabaccheria a Barletta, arrestato 23enne I fatti risalgono al 2 aprile scorso: in azione Vegapol e la Polizia di Stato
Canosa di Puglia: smascherato finto sacerdote, truffe in tutto il sud Italia Canosa di Puglia: smascherato finto sacerdote, truffe in tutto il sud Italia Sono stati riscontrati raggiri in Abruzzo, in Basilicata, nella provincia Bat e di Bari
© 2001-2024 TrinitapoliViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TrinitapoliViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.