Ambulanza (repertorio)
Ambulanza (repertorio)
Attualità

Via alle procedure di internalizzazione del servizio 118 nella Bat

Fials: «Si faccia presto per dare dignità lavorativa agli autisti del territorio»

La Direzione Generale dell'Asl Bt ha adottato, lo scorso 15 luglio, una delibera attraverso la quale si avvia il percorso di internalizzazione delle 18 postazioni territoriali del Servizio di emergenza 118, attualmente gestite dalle associazioni di volontariato, con l'assunzione degli autisti di ambulanza alle dipendenze di Sanitaservice.

«Dopo anni di battaglie, solleciti e interlocuzioni, gli autisti del 118 giungeranno finalmente all'assunzione» è quanto osservato da Fials Bat. «Un decennio costellato di manifestazioni e proteste, sempre sostenute dalla nostra organizzazione sindacale al fine di conseguire quell'obiettivo che per centinaia di lavoratori di altre province pugliesi è ormai realtà da anni» ha rimarcato il biscegliese Angelo Somma, segretario provinciale.

«Sentiamo di esprimere, insieme alle centinaia di autisti di ambulanza delle postazioni 118 della Bat, un ringraziamento alla Direzione Generale dell'Asl Bt, alla dottoressa Tiziana Dimatteo, al dottor Ivan Viggiano ed al dottor Alessandro Scelzi, che sin dal loro insediamento hanno segnato un vero e proprio cambio di passo» è quanto sostenuto dal referente sindacale, che ha rivolto un appello «affinché i tempi dell'internalizzazione siano i più brevi possibili, atteso che c'è da recuperare oltre un decennio di ritardi e sussiste l'esigenza di dare dignità lavorativa e applicazione contrattuale uniforme in tutto l'ambito regionale agli autisti del 118».

Fials Bat ha sollecitato anche «l'acquisto delle ambulanze, che può essere velocizzato facendo riferimento anche alle procedure utilizzate dalle altre società in-house providing del servizio sanitario regionale. Chiediamo che con immediatezza venga avviata la selezione, nel rispetto della "clausola sociale", del personale da assumere alle dipendenze della Sanitaservice Asl Bt per la gestione delle postazioni 118».
  • asl bt
  • 118
  • Fials Bat
Altri contenuti a tema
Asl Bt, successo per la giornata del "Naso ribelle" Asl Bt, successo per la giornata del "Naso ribelle" Obiettivo prevenire riniti, patologie nasali e dell'olfatto
Cisl Fp lancia l'allarme: «Si rinnovino tutti i contratti in scadenza nell'Asl Bt» Cisl Fp lancia l'allarme: «Si rinnovino tutti i contratti in scadenza nell'Asl Bt» Stellacci: «La lezione della pandemia non è servita, il personale non è in esubero»
Giornata del naso ribelle, visite gratuite nel territorio dell'Asl Bt. Come prenotare Giornata del naso ribelle, visite gratuite nel territorio dell'Asl Bt. Come prenotare Saranno eseguiti esami di citologia nasale e olfattometrici per lo screening delle più comuni affezioni respiratorie nasali
Partita la campagna di vaccinazione antinfluenzale nella Bat Partita la campagna di vaccinazione antinfluenzale nella Bat Scelzi: «Strumento più efficace per ridurre il rischio individuale e sociale. Obiettivo la massima copertura»
Asl Bt, potenziata l'ortopedia di Bisceglie per abbattere le liste d'attesa Asl Bt, potenziata l'ortopedia di Bisceglie per abbattere le liste d'attesa Previsti dai 25 ai 30 interventi ortopedici mensili in più nella struttura sanitaria
Incidente sulla provinciale Trinitapoli-San Ferdinando Incidente sulla provinciale Trinitapoli-San Ferdinando 5 auto coinvolte, circolazione rallentata fino a tarda sera
Vaccini anti-Covid, l'aggiornamento settimanale della situazione Vaccini anti-Covid, l'aggiornamento settimanale della situazione In crescita il numero delle quarte dosi somministrate
L'Asl Bt ha ottenuto la certificazione del bilancio di esercizio L'Asl Bt ha ottenuto la certificazione del bilancio di esercizio L'azienda è fra le prime in Italia a raggiungere l'obiettivo
© 2001-2022 TrinitapoliViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TrinitapoliViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.