Bandiera Lutto
Bandiera Lutto
Attualità

Trinitapoli si ferma per ricordare le vittime del crollo di Genova

Bandiera a mezz'asta sul Palazzo di Città e manifestazioni estive sospese

Bandiera a mezz'asta sul Palazzo di Città e manifestazioni estive sospese. Così Trinitapoli partecipa al lutto nazionale, in memoria delle 41 vittime del crollo del ponte Morandi sull'A10 a Genova.

Il 14 agosto, la tragedia: morti, feriti, sfollati, soccorsi hanno tenuto l'Italia col fiato sospeso. E frattanto il bilancio nefasto si arricchiva di corpi senza vita. Fino a stamattina, col ritrovamento dell'ultima vettura con a bordo una famiglia intera.

"Quando accadono cose simili – commenta il sindaco Francesco di Feo – la distanza geografica è un mero dettaglio. Tutta l'Italia piange quei morti, uccisi dall'incuria e dal senno di poi, che inevitabilmente alimenta polemiche e costringe a dure riflessioni. Tutta la classe politica ha il dovere di monitorare sullo stato di salute di strutture ed infrastrutture, e dalla periferia, Provincia e Comune, non ci sottrarremo in tal senso Ma ora è il momento del dolore".
  • Lutto
Altri contenuti a tema
È morto Pasqualino Belardi, la città si era mobilitata per lui È morto Pasqualino Belardi, la città si era mobilitata per lui Il cordoglio dell'amministrazione comunale
Trinitapoli piange la scomparsa di Peppino Lupo Trinitapoli piange la scomparsa di Peppino Lupo Profondo conoscitore della cultura è deceduto a 80 anni
© 2001-2018 TrinitapoliViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TrinitapoliViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.