Cosimo Cannito sindaco di Barletta
Cosimo Cannito sindaco di Barletta
Territorio

Centrale operativa 118, Cannito: «A Barletta il Polo del Sistema Emergenza Urgenza della Bat»

Il sindaco di Barletta propone l'ex mattatoio come sede

«Potrebbe trovare ospitalità a Barletta la Centrale operativa provinciale del 118, nella zona dell'ex mattatoio comunale, una collocazione ideale, dove è già previsto che sorga la caserma dei Vigili del Fuoco, e dove sarebbe strategico, a questo punto, realizzare anche il Dipartimento provinciale della Protezione Civile, così da costituire un vero e proprio Polo del Sistema di Emergenza Urgenza territoriale della Bat».

A proporlo è il sindaco di Barletta, Cosimo Cannito, vista l'approvazione in Consiglio regionale della istituzione della Centrale operativa del 118 della Bat. «Voglio ringraziare i consiglieri regionali che hanno sollecitato e ottenuto tale importante risultato per questo territorio – aggiunge il primo cittadino – ancor più perché era un obiettivo che da anni, nella veste di responsabile del Dipartimento di Emergenza - Urgenza della Asl Bt, avevo chiesto e portato all'attenzione di tutti i tavoli istituzionali».

«Ora però – aggiunge Cannito – dobbiamo fare di più, essere lungimiranti e costruire qualcosa di veramente importante e strutturato per il nostro territorio, concentrando tutto nella zona dell'ex mattatoio, in via Andria, attualmente nella disponibilità del Ministero dell'Interno per allocarvi il comando provinciale dei pompieri.

Si tratta - conclude il sindaco – di una collocazione strategica dal punto di vista della logistica e dei trasporti perché, in caso di necessità, da lì le più importanti arterie stradali sono immediatamente raggiungibili. Questo è il mio appello e mi auguro che ora, chi di dovere, voglia prendere in considerazione tale proposta».
  • 118
Altri contenuti a tema
Saranno internalizzati i lavoratori 118, la delibera Asl Bt e la reazione dei sindacati Saranno internalizzati i lavoratori 118, la delibera Asl Bt e la reazione dei sindacati I sindacati: «Importante passo avanti che rende giustizia ai lavoratori, con l'auspicio di tempi ristretti per la conclusione dell'iter»
Raccolta differenziata porta a porta, ecco le novità Raccolta differenziata porta a porta, ecco le novità A breve in funzione le isole ecologiche con incentivi in denaro
Cade con la bicicletta, ritrovato ferito su via della Transumanza Cade con la bicicletta, ritrovato ferito su via della Transumanza Uomo di nazionalità rumena, questa notte alla periferia di Trinitapoli
Rotary Club Valle dell'Ofanto, festa della Befana fra tradizione e cultura Rotary Club Valle dell'Ofanto, festa della Befana fra tradizione e cultura In maniera virtuale ma non meno efficace
© 2001-2021 TrinitapoliViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TrinitapoliViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.