Mostra LuceViva
Mostra LuceViva
Eventi e cultura

Oltre 1000 visite per la mostra “Luce Viva” a Molfetta organizzata dal Viva Network

Partecipazione e curiosità per l’esposizione fotografica sulla Settimana Santa in Puglia nella Sala dei Templari

Sono state superate le 1.000 visite alla Sala dei Templari di Molfetta durante le due settimane di permanenza della mostra fotografica "Luce Viva", organizzata dal Viva Network, circuito d'informazione locale attivo sulle principali città delle province di Bari e BAT, oltre che su Cerignola.

La Settimana Santa 2023 in Puglia è stato il tema dell'esposizione, che è stata visitabile gratuitamente da venerdì 28 aprile a ieri, domenica 14 maggio. La redazione giornalistica ha coinvolto fotografi e fotoamatori in prima persona nel racconto dei riti e delle tradizioni secolari che contraddistinguono la nostra terra, promuovendo un contest fotografico che si è concluso con 85 scatti partecipanti e ben 25 premiati.

Il cuore della mostra "Luce Viva", che ha suscitato partecipazione e curiosità da parte del pubblico, è stato sicuramente rappresentato da Molfetta, dove i riti della Settimana Santa, ora patrimonio immateriale della città, sono particolarmente sentiti. Molti scatti esposti, infatti, sono stati realizzati proprio a Molfetta. Forte anche la provenienza molfettese tra i visitatori, che però non sono mancati anche dalle città limitrofe e da altre zone della Puglia, sia dala provincia di Taranto sia dal Salento.

Si sono registrate anche visite oltre i confini della regione, non solo dal Sud e dal centro Italia, ma anche dal Nord e dall'estero. Diversi visitatori provenienti da Napoli, Roma, Milano, Bologna, Genova, oltre che dall'estero, a testimonianza della crescente presenza turistica che accompagna Molfetta anche nella stagione primaverile.

La redazione del "Viva Network" rivolge un sincero ringraziamento a tutti i visitatori che hanno dedicato tempo e attenzione alla mostra, dando appuntamento al prossimo anno, in concomitanza con l'avvio del periodo quaresimale, per nuove esposizioni in altre location. Per restare aggiornati sulle iniziative future è possibile seguire i canali del gruppo "Viva".
  • Eventi
Altri contenuti a tema
La Vigilia di Pasqua al Polo Museale il recital "La Passione" con Sebastiano Somma La Vigilia di Pasqua al Polo Museale il recital "La Passione" con Sebastiano Somma L'attore voce narrante accompagnato dalla Melos Orchestra
Nuova data a Bari per Enrico Brignano con il suo "Ma diamoci del tu!" Nuova data a Bari per Enrico Brignano con il suo "Ma diamoci del tu!" Il comico sarà al Teatro Team anche il 6 marzo
La Fondazione S.E.C.A. annuncia la replica di "Solo solo" con Renato Ciardo La Fondazione S.E.C.A. annuncia la replica di "Solo solo" con Renato Ciardo Lo spettacolo si ripeterà sabato 24 febbraio
Ogni Santo Giovedì - Ognissantino presenta Melting Pot “La Noche de Paella” Ogni Santo Giovedì - Ognissantino presenta Melting Pot “La Noche de Paella” Il 22 febbraio le prelibatezze saranno innumerevoli
La Fondazione S.E.C.A. presenta "Cabaret di stelle" con Renato Ciardo La Fondazione S.E.C.A. presenta "Cabaret di stelle" con Renato Ciardo La rassegna prosegue il 23 febbraio
I Take That a Trani il 10 luglio: è l’unica tappa nel Sud Italia I Take That a Trani il 10 luglio: è l’unica tappa nel Sud Italia Il trio formato da Gary Barlow, Mark Owen e Howard Donald si esibirà in piazza Duomo
Oggi Marcello Veneziani alle Vecchie Segherie Mastrototaro di Bisceglie Oggi Marcello Veneziani alle Vecchie Segherie Mastrototaro di Bisceglie Alle 18.30 la presentazione de “L’amore necessario”
Alle Vecchie Segherie di Bisceglie torna Donatella Di Pietrantonio con il suo nuovo libro Alle Vecchie Segherie di Bisceglie torna Donatella Di Pietrantonio con il suo nuovo libro Appuntamento mercoledì 31 gennaio alle 19
© 2001-2024 TrinitapoliViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TrinitapoliViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.