IMG WA
IMG WA
Territorio

Rotary Club Valle dell'Ofanto, festa della Befana fra tradizione e cultura

In maniera virtuale ma non meno efficace

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa a firma di Giacomo Triglione, Presidente del Rotary Club Vale dell'Ofanto.

«Anche quest'anno, seppure in maniera virtuale a causa delle restrizioni sanitarie per il contrasto alla pandemia in corso, si è svolta la tradizionale "Festa della Befana" che il Presidente del Rotary Club
Valle dell'Ofanto, Giacomo Triglione, insieme al Segretario, Sergio Albrizio, hanno voluto organizzare per la sera del 6 gennaio.
La festa ha visto la partecipazione qualificata del Governatore del Distretto 2120 – Puglia e Basilicata, Giuseppe Seracca Guerrieri, del Past Governor, Luca Gallo con la gentile signora Dina, dell'Assistente del Governatore, Emanuela Termine, del Presidente del Club di Andria Castelli Svevi, Andrea Leone, del Presidente del Club di Trani, Angela Tannoia e del Presidente del Club di Barletta, Alessandra Palmiotti, oltre a numerosi soci e amici otariani. L'attrattiva dell'evento è stata la proclamazione dei vincitori del concorso "Rendi Speciale il tuo Natale", lanciato durante le feste natalizie allo scopo di mettere in gara, tramite immagini fotografiche, i Presepi e gli Alberi di Natale realizzati nella case/uffici/luoghi di lavoro dei soci e amici.
L'idea ha avuto un immediato e vasto successo con ben 24 presepi e 20 alberi di Natale in concorso. L'incombenza di stilare le graduatorie dei primi tre posti delle opere presentate scelte per bellezza, originalità e cura dei particolari. è stata affidata a una giuria composta dalla Professoressa Angela Camporeale, Presidente della Proloco di San Ferdinando di Puglia, dalla Prof.ssa Carla D'Urso, socia onoraria del nostro Club e Don Vito Carpentiero, sacerdote e socio onorario del Club di Barletta, i quali sono stati lieti di partecipare alla serata per aver modo di illustrare le motivazioni poste a base delle loro scelte.
Per gli alberi di natale si sono classificati al primo e al secondo posto nell'ordine Lucia Cinque e Grazia Delia, entrambe del RC Valle dell'Ofanto, al terzo posto Nuccia Cafagna del Club di Barletta. Per quanto riguarda i presepi è stato scelto come vincitore quello di Loreta Dileo, ospite del nostro Club, al secondo posto quello di Michele Doronzo del Club di Barletta e al terzo il lavoro di Elisa Tannoia, ospite del Club di Trani. Ai premiati sono stati assegnati dei doni offerti da alcune aziende di soci e amici benefattori.
Prima di concludere la serata è stato proiettato un video realizzato artigianalmente con le foto scattate durante il "Presepe Vivente", messo in scena a Trinitapoli nel borgo antico il Natale del 2019, gentilmente concesse dal nostro amico Giuseppe Beltotto. Infine parole di plauso per l'iniziativa sono state espresse dal Governatore sia per clima accogliente e piacevole istauratosi durante l'incontro sia per la ricerca posta in atto in ogni occasione dal Club Valle dell'Ofanto allo scopo di rinsaldare i valori dell'amicizia e solidarietà rotariana e per l'attenzione nel voler mantenere in vita le tradizioni popolari del nostro territorio, simbolo di una cultura semplice ma profondamente sentita dalle nostre comunità».
IMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WA
  • 118
Altri contenuti a tema
Saranno internalizzati i lavoratori 118, la delibera Asl Bt e la reazione dei sindacati Saranno internalizzati i lavoratori 118, la delibera Asl Bt e la reazione dei sindacati I sindacati: «Importante passo avanti che rende giustizia ai lavoratori, con l'auspicio di tempi ristretti per la conclusione dell'iter»
Raccolta differenziata porta a porta, ecco le novità Raccolta differenziata porta a porta, ecco le novità A breve in funzione le isole ecologiche con incentivi in denaro
Cade con la bicicletta, ritrovato ferito su via della Transumanza Cade con la bicicletta, ritrovato ferito su via della Transumanza Uomo di nazionalità rumena, questa notte alla periferia di Trinitapoli
Centrale operativa 118, Cannito: «A Barletta il Polo del Sistema Emergenza Urgenza della Bat» Centrale operativa 118, Cannito: «A Barletta il Polo del Sistema Emergenza Urgenza della Bat» Il sindaco di Barletta propone l'ex mattatoio come sede
© 2001-2021 TrinitapoliViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TrinitapoliViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.