Sgombero alloggi edilizia Popolare
Sgombero alloggi edilizia Popolare
Cronaca

Sgomberati 10 alloggi di edilizia popolare occupati abusivamente

«Le case vengono restituite al circuito della legalità»

"Un grande plauso ed un sentito ringraziamento alle Forze dell'Ordine, sotto il coordinamento del Questore di Foggia, Paolo Sirna, e di intesa con la Cabina di regia istituita presso la Prefettura della Bat, per la brillante ed incisiva operazione posta in essere questa mattina a Trinitapoli che ha consentito, nell'ambito delle azioni che si stanno incisivamente dispiegando sul territorio ofantino, di sgomberare altri 10 alloggi di edilizia sociale occupati abusivamente anche da noti pregiudicati".

Lo dichiara il Prefetto di Barletta Andria Trani, Maurizio Valiante, all'esito della maxioperazione di questa mattina che, sulla scia della liberazione già di cinque alloggi popolari lo scorso 15 aprile, ha portato alla restituzione al patrimonio pubblico di altri dieci alloggi che finalmente vengono restituti al circuito della legalità e potranno essere assegnati alle persone realmente bisognose in possesso dei requisiti di legge.

L'operazione di questa mattina, condotta con una sagace strategia investigativa, si è sviluppata sulla base di una meticolosa attività preparatoria di intelligence delle Forze dell'Ordine, e proseguirà incessantemente anche nei prossimi giorni.

"E' sempre forte l'attenzione delle istituzioni nei confronti del territorio ofantino, particolarmente esposto alle infiltrazioni della criminalità nella vita di tutti i giorni - ha aggiunto il Prefetto di Barletta Andria Trani Maurizio Valiante -. La nostra riconoscenza va a tutti gli uomini delle Forze dell'Ordine che stanno fronteggiando la criminalità con straordinario impegno, professionalità e senza sosta, ottenendo brillanti risultati come quello odierno, che consentono di infondere nella collettività quel necessario senso di fiducia nelle Istituzioni in vista del consolidamento di un imprescindibile e fecondo rapporto di reciprocità per l'affermazione dei valori della legalità e della sicurezza".

Parole di ringraziamento sono state espresse anche dal sindaco Emanuele Losapio. «Un sentito ringraziamento a Prefettura Bat e Questura di Foggia, che hanno coordinato lo sgombero di altri 10 alloggi popolari abusivamente occupati, dopo i 5 già liberati lo scorso 15 aprile. Ripristinata la legalità, l'amministrazione comunale ora punterà a stilare una nuova graduatoria di aventi diritto, per dare risposta alla reale emergenza abitativa» afferma Losapio.

«Il prefetto Maurizio Valiante, il questore Paolo Sirna e la vice Loreta Colasuonno – aggiunge Losapio – stanno dimostrando grande attenzione al territorio ofantino. A loro ed ai loro infaticabili uomini, siamo grati: queste sono operazioni che infondono fiducia nelle istituzioni e assicurano la legalità a Trinitapoli. Consentono, inoltre, attraverso le future ed opportune azioni amministrative, che quegli appartamenti possano essere legittimamente assegnati a chi da anni, avendone i requisiti, attende l'alloggio di edilizia sociale».
Sgombero TrinitapoliSgombero TrinitapoliSgombero TrinitapoliSgombero TrinitapoliSgombero Trinitapoli
  • polizia
Altri contenuti a tema
Spericolato inseguimento tra San Ferdinando di Puglia e Trinitapoli, preso 43enne Spericolato inseguimento tra San Ferdinando di Puglia e Trinitapoli, preso 43enne L'uomo aveva con sé cocaina e denaro provento di spaccio
Business da 100mila euro nel riciclaggio di auto e pezzi di ricambio: smantellata organizzazione criminale Business da 100mila euro nel riciclaggio di auto e pezzi di ricambio: smantellata organizzazione criminale Dieci arresti dopo un anno e mezzo di indagini tra Foggia e Bat
In giro armato di pistola carica, guai per un uomo di Trinitapoli In giro armato di pistola carica, guai per un uomo di Trinitapoli Fu sorpreso dalla Polizia
Covid, intensificati i controlli delle Forze di polizia in tutta la Regione Covid, intensificati i controlli delle Forze di polizia in tutta la Regione Sottoscritto un protocollo d'intesa tra Regione Puglia e Prefettura di Bari. Un milione di euro per interventi condivisi
Concorso per 1650 Allievi Agenti Polizia di Stato 2020 aperto ai civili Concorso per 1650 Allievi Agenti Polizia di Stato 2020 aperto ai civili Pubblicato lo scorso 31 gennaio il bando tanto atteso: preparati con il corso di ITALFOR – Mondo Concorsi
Coisp in piazza per combattere carenze di organico e risorse insufficienti Coisp in piazza per combattere carenze di organico e risorse insufficienti Manifestazione anche a Bari davanti la Prefettura
Maxi operazione della Polizia, sgominata associazione a delinquere Maxi operazione della Polizia, sgominata associazione a delinquere Numerosi arresti per furti ad aziende agricole tra Bari, BAT e Foggia
1 Ladri di pneumatici beccati dalla Polizia, in manette due giovanissimi Ladri di pneumatici beccati dalla Polizia, in manette due giovanissimi I due giovani erano in trasferta a Barletta
© 2001-2021 TrinitapoliViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TrinitapoliViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.