Negozio aperto
Negozio aperto
Vita di città

Attività commerciali, prorogata sino al 5 marzo l'ordinanza di disciplina delle aperture

Nelle scorse ore tavolo tra l'assessorato alle attività produttive e le parti interesste

È stata prorogata fino al 5 marzo prossimo l'ordinanza del sindaco Emanuele Losapio, che disciplina l'orario di apertura delle attività di Trinitapoli. Nelle scorse ore, l'assessore alle Attività produttive, Sabrina Fiorentino, aveva avviato una consultazione interattiva con le parti interessate, per concertare il da farsi, alla luce delle vigenti normative anti-Covid e della situazione epidemiologica in corso.

L'orario di apertura dei negozi nei giorni feriali continuerà ad essere nella finestra tra le 7 e le 20. I supermercati chiuderanno mezz'ora prima, alle 19.30 (con orario continuato). La domenica potranno aprire dalle 7 alle 13 soltanto i generi alimentari. I fiorai possono rimanere aperti anche nelle giornate della domenica e dei festivi.

I negozi automatici H24 potranno rimanere aperti dalle 5 alle 20, prolungando l'attività fino alle 22 solo in presenza di sorveglianti anti-assembramento.

Secondo il vigente Dpcm che pone la Puglia in zona gialla, gli esercizi di ristorazione potranno funzionare con servizio al tavolo fino alle 18, ma potranno continuare fino alle 22 solo con servizio di asporto e consegna a domicilio. Bar, chiusi alle 18.
  • Attività Commerciali
© 2001-2021 TrinitapoliViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TrinitapoliViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.