Polizia Locale
Polizia Locale
Cronaca

Controlli serrati agli ingressi di Trinitapoli

Le strade che collegano agli ospedali non ostruite

Gli accessi alle strade che collegano agli ospedali più vicini, quindi con Barletta, Canosa di Puglia e Cerignola, non verranno intralciati, per il resto sono in corso serrati controlli da parte di carabinieri e polizia locale che verificano se gli spostamenti vengono effettuati per estrema necessità di lavoro o di salute. Su tutto il territorio comunale di Trinitapoli le misure sono rigide per centellinare le auto in giro per la città. Misure in linea con quanto disposto dal Ministero della Salute che nell'ultima ordinanza vieta di spostarsi dal proprio comune di residenza eccetto per i motivi già citati. Con questi provvedimenti si sta cercando di eliminare gli assembramenti e limitare il più possibile la diffusione del Coronavirus fra la popolazione italiana.
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Cestini per la raccolta di mascherine e guanti usati Cestini per la raccolta di mascherine e guanti usati di Feo: «Potenziali vettori del virus, un gesto di civiltà»
Coronavirus, di Feo: «Emiliano dimentica che sindaci hanno diritto sapere e dovere di vigilare» Coronavirus, di Feo: «Emiliano dimentica che sindaci hanno diritto sapere e dovere di vigilare» «Unisco la mia voce al coro dei colleghi pugliesi»
In diretta il Consiglio comunale di Trinitapoli In diretta il Consiglio comunale di Trinitapoli Collegamento in smart working
Il meccanismo della solidarietà a Trinitapoli Il meccanismo della solidarietà a Trinitapoli De Rosa: «Stiamo facendo tutto per tutti»
Coronavirus, convocato il primo Consiglio comunale a distanza Coronavirus, convocato il primo Consiglio comunale a distanza Domani alle 11, tema Covid-19
Azienda ortofrutticola dona verdura ai meno abbienti Azienda ortofrutticola dona verdura ai meno abbienti Un gesto verso chi è in difficoltà economica da Covid-19
Sanità, riduzione superticket specialistica ambulatoriale a 50 centesimi Sanità, riduzione superticket specialistica ambulatoriale a 50 centesimi Visite specialistiche con codici U e B prenotabili solo con numero e tessera sanitaria
«Io resto a casa», il video messaggio di Trinitapoli «Io resto a casa», il video messaggio di Trinitapoli Dal sindaco ai cittadini, l'appello è unanime
© 2001-2020 TrinitapoliViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TrinitapoliViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.