Coronavirus
Coronavirus
Cronaca

Coronavirus, sale a 13 il numero dei contagi a Trinitapoli

Nuova ordinanza del commissario prefettizio. Domani riaprono gli uffici comunali

Sono 13 i trinitapolesi attualmente positivi al Covid 19. Lo fa sapere il commissario prefettizio, Angelo Caccavone, che in queste ore ha prorogato di un mese l'ordinanza sull'obbligo di dispositivi di sicurezza negli spazi pubblici. Domani riaprirà il Palazzo di Città sebbene con accessi contingentati, mentre viene rinviata per precauzione la biciclettata organizzata dall'Osservatorio sulla legalità.

Dopo l'incremento di contagi degli ultimi giorni, Caccavone torna a raccomandare prudenza, pur tranquillizzando la popolazione casalina: «Il dato aggiornato – spiega il commissario straordinario – riguarda soggetti già isolati e sottoposti a sorveglianza sanitaria».

Ad ogni modo, è di questo pomeriggio la firma di una nuova ordinanza con cui Caccavone, in linea con l'ultimo Dpcm del Governo, ha prorogato dal 7 settembre al 7 ottobre l'obbligo dell'uso di dispositivi a protezione delle vie respiratorie: il provvedimento è valido nelle ore serali e notturne (dalle 18 alle 6) e riguarda Viale Vittorio Veneto e le ville comunali (in Via Papa Giovanni XXXIII, in Via Marconi, in Via Libertà (Pineta) ed alla Zona C2A), dove cioè sono possibili assembramenti anche di natura spontanea e/o occasionale.

Trascorse le 24 ore dalla sanificazione dei locali, domani potranno riaprire al pubblico anche gli uffici comunali: gli accessi della utenza avverranno secondo puntuali misure organizzative volte ad assicurare condizioni di sicurezza per utenti e dipendenti comunali, opportunamente esposte sul sito web del Comune e all'esterno degli uffici.

RINVIATA LA BICLETTATA DELLA LEGALITÀ |

Dopo il rinvio dell'evento del 5 settembre, "Bar Felicidad" sul cyberbullismo, anche il terzo appuntamento con l'Osservatorio sulla legalità viene rimandato a prossima data: «Abbiamo ritenuto di recepire le indicazioni di genitori, insegnanti ed organizzatori – spiega il commissario Caccavone – procrastinando l'evento sulla Costituzione, previsto per giovedì. Come per la manifestazione di sabato, considerando l'alto valore formativo per i giovani, intendiamo consentire a tutti una partecipazione in serenità e spensieratezza, quando il momento sarà più propizio».

L'APPELLO | «È bene rinnovare l'invito a tutta la cittadinanza le disposizioni nell'interesse di tutti – conclude il commissario – : al fine di contenere un'ulteriore diffusione del virus, si mantengano responsabilmente comportamenti prudenti, evitando assembramenti, indossando le mascherine».
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Coronavirus, 295 nuovi casi in Puglia di cui 31 nella Bat Coronavirus, 295 nuovi casi in Puglia di cui 31 nella Bat Tre i decessi in provincia di Foggia
Coronavirus, 31 nuovi casi e un decesso nella Bat Coronavirus, 31 nuovi casi e un decesso nella Bat In Puglia 321 nuovi contagi
Nuovo Dpcm: scuola in presenza, vincoli d'orario per ristorazione e le palestre devono adeguarsi Nuovo Dpcm: scuola in presenza, vincoli d'orario per ristorazione e le palestre devono adeguarsi Il premier Conte: «Dobbiamo impegnarci per tutelare la salute ma anche l'economia con misure nel segno della adeguatezza e della proporzionalità»
Coronavirus, 301 nuovi casi in Puglia. 30 contagi e un decesso nella Bat Coronavirus, 301 nuovi casi in Puglia. 30 contagi e un decesso nella Bat Superata quota 5mila attualmente positivi nella regione
Coronavirus, un nuovo caso a Trinitapoli Coronavirus, un nuovo caso a Trinitapoli Negativizzati 2 pazienti. I casi in città sono 14
Coronavirus, 350 casi positivi in Puglia. Due i decessi Coronavirus, 350 casi positivi in Puglia. Due i decessi Nella Bat si registrano 21 contagi
Coronavirus, 313 casi in Puglia. 40 i contagi nella Bat Coronavirus, 313 casi in Puglia. 40 i contagi nella Bat Si registrano 5 decessi nella regione
Covid, contagiato componente dell'amministrazione comunale. Sindaco in isolamento Covid, contagiato componente dell'amministrazione comunale. Sindaco in isolamento L'annuncio via social del primo cittadino
© 2001-2020 TrinitapoliViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TrinitapoliViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.