Volontariato
Volontariato
Associazioni

"Mille schegge di poesia", il CSV San Nicola seleziona 59 giovani disoccupati

Un progetto anche per Trinitapoli

Il CSV San Nicola seleziona 59 giovani disoccupati, tra i 18 e i 28 anni, da impiegare nel programma CARE – "Mille schegge di poesia" del Servizio Civile Universale, nell'ambito di Garanzia Giovani.
Gli operatori selezionati potranno contare su un compenso di 439,50€ mensili. La domanda di partecipazione alle selezioni deve essere presentata entro le ore 14:00 dell'15 Febbraio all'indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it.
Il programma CARE "Mille schegge di poesia" è ispirato dalla corrispondenza che Pier Paolo Pasolini intratteneva con Maria Callas, alla quale scriveva: "Tu sei come una pietra preziosa che viene violentemente frantumata in mille schegge per poter essere ricostruita di un materiale più duraturo di quello della vita, cioè il materiale della poesia".

I giovani volontari saranno protagonisti di questa ricostruzione, attraverso il "CARE" cioè il prendersi cura della complessità dell'essere umano nella sua pienezza esistenziale, operando per il sostegno, l'inclusione e la partecipazione delle persone fragili alla vita sociale e culturale del Paese.

Il programma CARE "Mille schegge di poesia" si articola in 8 progetti che individuano i seguenti temi prioritari del nostro territorio:
  • Disabilità: cura, assistenza e inclusione sociale
  • Donne: violenza di genere, famiglia, minori
  • Patologie degenerative e fine vita
  • Educazione, istruzione, devianza minorile e dispersione scolastica
  • Dipendenze patologiche
"L'inclusione dei giovani, se passa attraverso l'educazione e la formazione alla solidarietà, alla gratuità e al bene comune – sostiene Rosa Franco, presidente del CSV San Nicola – potrà rendere il loro percorso nel mondo del lavoro solido ed eticamente sostenibile e la loro esperienza umana completa e più attenta ai bisogni dell'altro".
"In questo tempo sospeso, siamo chiamati a fare in modo che nessuno si senta solo ed escluso. Il servizio civile è un'opportunità per te, giovane – spiega Emanuele Abbatantuono, responsabile progettazione per Fondazione Opera Santi Medici Cosma e Damiano Bitonto – perché ti fa incontrare uno spaccato del mondo intriso di fragilità, ma anche di bellezza e tenerezza. La bellezza dei volti, delle storie spesso vissute in silenzio e solitudine. Investi un anno della tua vita in un'esperienza unica, bella, arricchente che ti farà sentire parte attiva del nostro Paese".
"Vogliamo invogliare i giovani che parteciperanno ai progetti, alla tenerezza, alla meraviglia, alla bellezza, caratteristiche tipiche dell'animo poetico", dichiara Mariella Moraglia, referente del SCU per GVV A.I.C. Italia Sez. Puglia OdV.
Gli 8 Progetti di CARE – "Mille schegge di poesia"
  1. Ridurre il rischio di solitudine ed emarginazione al quale potrebbero andare incontro le persone con disabilità.
    Ea.S.I. Educazione all'autonomia, Sostegno e Inclusione sociale: saranno impiegati 10 operatori tra Andria, Bari, Bisceglie, Corato e Trani
  2. Per madri con figli allontanati dal luogo di provenienza a causa di violenze, problematiche socio – ambientali, ragioni di protezione del minore; sostegno a mamme e donne in gravidanza.
    S.O.S_tienimi: saranno impiegati 4 operatori tra Bari e Bitonto
  3. Rivolto a persone affette da patologie degenerative e a rapida evoluzione, per migliorare la loro vita e il loro benessere, attraverso la solidarietà e l'inclusione sociale.
    Più vita ai giorni: saranno impiegati 4 operatori tra Bitonto e Molfetta
  4. Dedicato alle vittime delle dipendenze con l'obiettivo di accrescere il loro benessere psico-fisico e sociale.
Faccio Memoria e ritorno al futuro: saranno impiegati 4 operatori a Giovinazzo
  1. Per persone in difficoltà, anziani, giovani, già transitati nel circuito penale, adulti fragili e nuclei familiari disagiati.
    #andràtuttobene: saranno impiegati 10 operatori tra Bari, Bitonto e Palo del Colle
  2. A sostegno dei minori, per contrastare devianza minorile e dispersione scolastica.
    Noi siamo infinito: saranno impiegati 11 operatori tra Bari, Bitonto e Noicattaro
  3. Rivolto ai dimessi dalle strutture socio-sanitarie in HIV+/AIDS che sono senza supporto familiare e privi di sostegno economico, sociale e sanitario.
    #unaltromondo: saranno impiegati 4 operatori a Bitonto
  4. Accompagnare i minori in un percorso che li aiuti ad accrescere la stima di sé e il desiderio di relazionarsi con gli altri.
    Coltiviamo Valore: saranno impiegati 12 operatori tra Bari, Bitonto, Gioia del Colle, Trani e Trinitapoli
Il Centro di Servizio al Volontariato San Nicola – OdV realizzerà il programma in rete con: Fondazione Giovanni Paolo II Onlus; Fondazione Opera Santi Medici Cosma e Damiano Bitonto – Onlus; Gruppo Volontariato Vincenziano - A.I.C. Italia - sezione Puglia; Cooperativa Sociale a r.l. Maia; Cooperativa Xiao Yan Rondine che Ride; Associazione Verbum Caro; Cooperativa Aurelio Nicolodi; Cooperativa Sociale Promozione Sociale e Solidarietà; Associazione Sportiva Dilettantistica U.I.C. Bari; Gocce nell'Oceano Onlus; Organizzazione di Volontariato Pegaso Onlus; Associazione L'Abbraccio; Associazione Volontariato e Solidarietà - A.V.S. Onlus.
  • Volontariato
Altri contenuti a tema
Il Volontariato di Bari e BAT si incontra alla Fiera del Levante Il Volontariato di Bari e BAT si incontra alla Fiera del Levante Tutto pronto per il Meeting del Volontariato
L'impegno e l'altruismo dell'associazione di Trinitapoli "Mitch '93" L'impegno e l'altruismo dell'associazione di Trinitapoli "Mitch '93" «Donare è il regalo più bello che si possa fare ad un'altra persona»
© 2001-2021 TrinitapoliViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TrinitapoliViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.