Rifiuti
Rifiuti
Vita di città

Rifiuti abbandonati, fototrappole anche nelle campagne

Continua la lotta agli incivili a Trinitapoli

Fototrappole anche lungo le strade rurali. È questo il provvedimento che ha annunciato l'amministrazione comunale di Trinitapoli per combattere l'abbandono dei rifiuti nelle campagne. Quattro fototrappole sono state già installate nel centro urbano e diverse sono state le multe elevate dagli agenti della Polizia locale nei confronti dei cittadini incivili sorpresi ad abbandonare rifiuti per strada.

«A poca distanza dalla città le campagne del nostro territorio sono invase da rifiuti anche pericolosi», ha affermato lassessore all'ecologia Roberto di Feo. Vecchi elettrodomestici, materiale di risulta, televisori e scarti di agricoltura: tutto smaltito illegalmente e spesso anche incendiato a ridosso dei terreni su cui vengono coltivati ulivi, vigneti e pescheti. Le aree extraurbane sono state ripulite. Presto verranno utilizzate le stesse apparecchiature mobili impiegate nei quartieri cittadini.
  • Pasqua
Altri contenuti a tema
Le fototrappole incastrano altri incivili: è lotta all'abbandono dei rifiuti Le fototrappole incastrano altri incivili: è lotta all'abbandono dei rifiuti Sanzioni da 155 euro elevate dalla Polizia locale
Scambio degli auguri di Pasqua  tra i Rotary Club della Zona 5 – Distretto 2120 Scambio degli auguri di Pasqua tra i Rotary Club della Zona 5 – Distretto 2120 All'incontro via zoom il Vescovo Leonardo D'Ascenzo
Ok dalla Asl BT: un hub vaccinale a Trinitapoli Ok dalla Asl BT: un hub vaccinale a Trinitapoli Presso la palestra della scuola "Don Milani"
Pasqua 2021, il vescovo: «Che sia nuova vita!» Pasqua 2021, il vescovo: «Che sia nuova vita!» Il messaggio augurale di Mons. Leonardo D'ascenzo
Uova di Pasqua a domicilio per i bambini di Trinitapoli Uova di Pasqua a domicilio per i bambini di Trinitapoli Il pensiero del sindaco per i più piccoli
© 2001-2021 TrinitapoliViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TrinitapoliViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.