Polizia Locale
Polizia Locale
Attualità

San Sebastiano, il sindaco ringrazia la Polizia Locale di Trinitapoli

Nessuna manifestazione, ma il Corpo ricorda il maresciallo maggiore Pietro Tolentino

«È una giornata di San Sebastiano senza celebrazioni, ma che consente di fare il punto sull'anno che ci siamo lasciati alle spalle e ringraziare la comandante Giuliana Veneziano e l'intero Corpo da lei guidato». Il sindaco Emanuele Losapio ricorda così il protettore degli agenti di Polizia Locale, venerato sia dalla Chiesa ortodossa che da quella cattolica. A causa della pandemia, nessuna manifestazione è prevista né a Trinitapoli né nella maggioranza dei Comuni italiani.

San Sebastiano è stato un militare romano, vissuto tra il 256 ed il 288, all'epoca dell'imperatore pagano Diocleziano: morì martire per aver sostenuto la fede cristiana. In Italia è patrono di ben 185 Comuni. Dal Perugino a Carlo Dolci, passando per Paolo Veronese, il martirio di San Sebastiano è stato ritratto e consegnato artisticamente all'arte italiana e mondiale. L'agiografia tradizionale lo vuole sopravvissuto alle frecce scagliategli e conficcate nel corpo, e morente solo dopo per fustigazione.

Il 2021 della Polizia locale per Trinitapoli è stato un anno non facile: «Il 3 gennaio abbiamo perso l'amico e collega Pietro Tolentino, 66enne maresciallo maggiore – ricorda la comandante Veneziano – morto per Covid contratto nell'esercizio del suo ruolo, accanto alla gente, tra la gente. La seconda ondata ha impegnato molto l'intero Corpo, attualmente ridotto a 11 unità a fronte delle 16 di cui necessiterebbe, dopo che con l'ultimo concorso del 2018 abbiamo assunto 4 giovani agenti». Il contributo della Polizia locale si rispecchia nei 3200 verbali per altrettante contravvenzioni comminate, con l'obiettivo di garantire ordine pubblico, disciplina e viabilità.

«Questa ricorrenza – commenta il sindaco Losapio – ci dà l'occasione per ringraziare le donne e gli uomini che, con la divisa della Polizia locale, ogni giorno sono in prima linea, coadiuvati dai Volontari Carabinieri, per gestire situazioni spesso non facili, soprattutto durante le fasi più acute della pandemia. Siamo loro grati, per questo l'amministrazione ha previsto in bilancio l'implementazione di ulteriori 2 unità entro il 2024, per rafforzare il controllo del territorio, accrescere la sicurezza e la difesa dell'ambiente».
  • polizia municipale
Altri contenuti a tema
Ancora fumi tossici, intervento in località Scarola Ancora fumi tossici, intervento in località Scarola Attività della Polizia municipale
Due nuove auto per la Polizia locale Due nuove auto per la Polizia locale Fiat Tipo che si aggiungono alle due Bravo
Sequestro discarica, il plauso dell'amministrazione Sequestro discarica, il plauso dell'amministrazione Qualche giorno fa il sindaco di Feo aveva presentato denuncia alle Forze dell'ordine
Nuova sede della Polizia Locale all'ex tribunale, presidio di legalità Nuova sede della Polizia Locale all'ex tribunale, presidio di legalità aglio del nastro alla presenza del Prefetto di Barletta-Andria-Trani, Sua Eccellenza Emilio Dario Sensi
Domani l'inaugurazione della nuova sede della Polizia Locale Domani l'inaugurazione della nuova sede della Polizia Locale Sarà presente a Trinitapoli il Prefetto Sensi
Sicurezza, per l'estate 12 nuovi agenti di Polizia Locale Sicurezza, per l'estate 12 nuovi agenti di Polizia Locale Saranno in servizio sino al 9 settembre
In 228 candidati per un posto da Istruttore di Vigilanza In 228 candidati per un posto da Istruttore di Vigilanza Pubblicati gli elenchi degli ammessi con riserva
Il Corpo di Polizia locale festeggia San Sebastiano Il Corpo di Polizia locale festeggia San Sebastiano Appuntamento alle 18 presso  il santuario della Beata Maria Vergine di Loreto
© 2001-2022 TrinitapoliViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TrinitapoliViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.