Scuola
Scuola
Scuola e Lavoro

Scuola, Emiliano: «Continueremo con la libertà di scelta»

Il presidente non esclude proroga dell'ordinanza durante un incontro online con il gruppo Genitori pugliesi favorevoli alla DaD

«In mancanza di novità prorogheremo l'attuale ordinanza, dato che abbiamo di fronte a noi forse due settimane ancora di zona rossa». Risponde così il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, durante un incontro online con il gruppo Genitori pugliesi favorevoli alla DaD, alla richiesta che venga lasciata ai genitori la possibilità di scegliere tra presenza e didattica digitale integrata.

«Ribadisco anche che le scuole non possono fare pressione sui genitori per costringerli a riportarli a scuola in presenza, come è capitato in alcuni casi - aggiunge il presidente - è possibile anche affrontare la fase valutativa a distanza, e non si può minacciare di non fare gli scrutini se non c'è almeno un periodo in presenza».

«Noi insisteremo su questa linea in quanto l'ordinanza non è stata impugnata - sottolinea Emiliano - e per questo devo dedurre che l'ordinanza fosse corretta. Se ci fossero state critiche da fare, sarebbe stata impugnata. Ovvio che anche il Governo può cambiare idea. Faremo la proroga per i primi 15 giorni di maggio, anche se ovviamente se i contagi dovessero ridursi di molto dovremo valutare cosa fare».

«Penso di poter dire - conclude - che abbiamo trovato una soluzione semplice, democratica, utile ad abbassare la presenza a scuola dimezzando i contagi teorici, che consente un sistema di didattica che tutela secondo il diritto insindacabile dei genitori».
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Meno dell'1% di casi positivi su oltre 20 mila tamponi in Puglia Meno dell'1% di casi positivi su oltre 20 mila tamponi in Puglia Nessun decesso nelle ultime ore
Covid in Puglia, dati ancora stabili su attualmente positivi e ospedalizzati Covid in Puglia, dati ancora stabili su attualmente positivi e ospedalizzati Il numero dei test effettuati salirà inevitabilmente a causa dell'entrata in vigore dell'obbligo di Green pass sui luoghi di lavoro
Covid in Puglia, numeri in calo costante Covid in Puglia, numeri in calo costante 93 nuovi contagiati nelle ultime ore, 132 i guariti
Calo deciso del numero di attualmente positivi in Puglia Calo deciso del numero di attualmente positivi in Puglia Stabili i dati su ricoveri e terapie intensive
Sette decessi per Covid in Puglia e nuovi ingressi nelle terapie intensive Sette decessi per Covid in Puglia e nuovi ingressi nelle terapie intensive Scende il numero degli attualmente positivi
Covid, un solo positivo a Trinitapoli. È una persona non vaccinata Covid, un solo positivo a Trinitapoli. È una persona non vaccinata Si trova in quarantena a casa
Bollettino Covid Puglia, nessun decesso nelle ultime ore Bollettino Covid Puglia, nessun decesso nelle ultime ore Incidenza dei contagi sempre intorno all'1% del totale dei nuovi tamponi effettuati
Green Pass, dal 15 ottobre obbligatorio per tutti i lavoratori pubblici e privati Green Pass, dal 15 ottobre obbligatorio per tutti i lavoratori pubblici e privati Certificazione Verde necessaria per l'accesso alle sedi e agli uffici della Regione Puglia
© 2001-2021 TrinitapoliViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TrinitapoliViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.