Posta
Posta
Vita di città

«Ufficio postale aperto ogni giorno», la richiesta del sindaco

di Feo: «Lo scopo è di evitare assembramenti»

L'Ufficio postale aperto ogni giorno e non a giorni alterni. È questa la richiesta inoltrata dal sindaco di Trinitapoli, Francesco di Feo, al prefetto di Barletta-Andria-Trani, Maurizio Valiante, e al direttore dell'unica filiale casalina, in via Isonzo, per sollecitare l'ampliamento del servizio.

«L'obiettivo – ha spiegato il primo cittadino – è quello di evitare afflussi di gente e assembramenti, soprattutto in vista degli imminenti pagamenti delle pensioni di anzianità. L'apertura dell'ufficio tutti i giorni consentirebbe di diluire l'utenza. Noi intanto abbiamo disposto la vigilanza dei volontari della Protezione civile e appositi distanziatori, fisici e visivi, per disciplinare le file».
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Cestini per la raccolta di mascherine e guanti usati Cestini per la raccolta di mascherine e guanti usati di Feo: «Potenziali vettori del virus, un gesto di civiltà»
Coronavirus, di Feo: «Emiliano dimentica che sindaci hanno diritto sapere e dovere di vigilare» Coronavirus, di Feo: «Emiliano dimentica che sindaci hanno diritto sapere e dovere di vigilare» «Unisco la mia voce al coro dei colleghi pugliesi»
In diretta il Consiglio comunale di Trinitapoli In diretta il Consiglio comunale di Trinitapoli Collegamento in smart working
Il meccanismo della solidarietà a Trinitapoli Il meccanismo della solidarietà a Trinitapoli De Rosa: «Stiamo facendo tutto per tutti»
Coronavirus, convocato il primo Consiglio comunale a distanza Coronavirus, convocato il primo Consiglio comunale a distanza Domani alle 11, tema Covid-19
Azienda ortofrutticola dona verdura ai meno abbienti Azienda ortofrutticola dona verdura ai meno abbienti Un gesto verso chi è in difficoltà economica da Covid-19
Sanità, riduzione superticket specialistica ambulatoriale a 50 centesimi Sanità, riduzione superticket specialistica ambulatoriale a 50 centesimi Visite specialistiche con codici U e B prenotabili solo con numero e tessera sanitaria
«Io resto a casa», il video messaggio di Trinitapoli «Io resto a casa», il video messaggio di Trinitapoli Dal sindaco ai cittadini, l'appello è unanime
© 2001-2020 TrinitapoliViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TrinitapoliViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.