Coronavirus
Coronavirus
Attualità

Covid, calano i positivi a Trinitapoli. Nessun ospedalizzato

Prossime giornate di vaccinazioni mercoledì e venerdì

Dagli ultimi screening di Asl e Prefettura, calano le positività a Trinitapoli rispetto al periodo post-natalizio in cui si era registrata una sensibile impennata. Nessun trinitapolese è ospedalizzato. Dal 1 febbraio inoltre, non sarà richiesto il green pass per accedere alle attività di primaria importanza.

Da lunedì 24 gennaio, anche la Puglia sarà in zona gialla, avendo superato i 50 contagi ogni 100mila abitanti, con una soglia di posti occupati in terapia intensiva tra il 10 ed il 15%. La novità sostanziale è l'obbligo di mascherine all'aperto, che è comunque già previsto in tutta Italia, fino al 31 gennaio anche in zona bianca. Con il "super green pass", chi è vaccinato o guarito dal Covid potrà accedere a ristoranti, bar, cinema e teatri, che resteranno invece preclusi per chi ha il "green pass base" con tampone. Anche per utilizzare i mezzi pubblici servirà il "super green pass". Il certificato base dà libero accesso a luoghi di lavoro, trasporto pubblico. Nessuna certificazione è richiesta per spostamenti interregionali con mezzi propri.

Dal 1 febbraio entrerà in vigore il Dpcm firmato il 21 gennaio. Prevede la possibilità di accedere senza "green pass" ad alcune attività ritenute "primarie": alimentari; carburanti e riscaldamento; mercati all'aperto; ambiti sanitari, ottici e veterinari; giustizia e sicurezza personale.

La vaccinazione resta l'arma principale per proteggersi e proteggere dal virus. Mercoledì e venerdì l'hub di Trinitapoli sarà aperto dalle 15 alle 19 per la somministrazione di prima, seconda o terza dose, previa prenotazione. Si ricorda che, da indicazioni Asl è possibile prenotare l'appuntamento col vaccino tramite procedura guidata online con "spid", oppure anche tramite il numero verde 800713931 attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20, o le farmacie accreditate al servizio FarmaCUP.

In caso di positività nel proprio nucleo familiare, è sospeso il servizio di raccolta differenziata: si può riporre il proprio doppio sacchetto di indifferenziata nella mattinata del sabato, previa prenotazione al numero 0883636328 (Ufficio Ambiente, orario lavorativo).
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Campagna vaccinale, i dati aggiornati nella Bat Campagna vaccinale, i dati aggiornati nella Bat Il 60% dei cittadini trinitapolesi ha ricevuto anche la terza dose
Covid, nuove regole per il mondo della scuola: tutte le novità Covid, nuove regole per il mondo della scuola: tutte le novità Didattica a distanza solo per gli studenti positivi
Emergenza Covid, tante le novità: cosa cambia dall'1 aprile Emergenza Covid, tante le novità: cosa cambia dall'1 aprile Niente più colori delle regioni e graduale superamento del Green pass
Fine stato di emergenza Covid, Emiliano: «La pandemia non è finita» Fine stato di emergenza Covid, Emiliano: «La pandemia non è finita» Il governatore: «Stiamo assistendo a un innalzamento del numero dei contagi»
Trinitapoli celebra la Giornata nazionale per le vittime del Covid Trinitapoli celebra la Giornata nazionale per le vittime del Covid Losapio: «Ricordiamo tutti i trinitapolesi che purtroppo non ci sono più»
Covid in Puglia, risale il numero dei ricoverati Covid in Puglia, risale il numero dei ricoverati Registrati 11 decessi nelle ultime ore. Unico dato in discesa quello relativo ai posti letto occupati in terapia intensiva
La diffusione del Covid in Puglia non rallenta La diffusione del Covid in Puglia non rallenta Risalgono sia il numero degli attualmente positivi che quello dei ricoverati
Covid, quasi 700 mila guariti in Puglia dall'inizio dell'emergenza Covid, quasi 700 mila guariti in Puglia dall'inizio dell'emergenza Leggero aumento degli attualmente positivi nelle ultime ore
© 2001-2022 TrinitapoliViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TrinitapoliViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.