Sindaco Di Feo
Sindaco Di Feo
Cronaca

Un "salvadanaio" per aiutare attività e imprese chiuse per il Covid-19

La Giunta comunale creare il capitolo di spesa "Emergenza Coronavirus"

Un nuovo capitolo di spesa in bilancio, come fosse un salvadanaio per far fronte all'emergenza economica causata dal Coronavirus. La Giunta comunale di Trinitapoli pensa già al futuro, quando al termine dell'epidemia si farà la conta dei danni che il sistema produttivo italiano avrà accusato in seguito alla chiusura di gran parte delle imprese definite non essenziali. Durante l'ultima riunione, fatta in smart working (cioè collegati via computer ognuno da casa propria), è stata ideata «una strategia per andare incontro alle imprese e a chi non può mettere il piatto in tavola», ha affermato il sindaco Francesco di Feo.

Pizzerie, bar, ristoranti, pasticcere, determinati impianti della filiera meccanica, fabbriche sono solo alcuni esempi del 70 percento totale delle attività momentaneamente chiuse su tutto il territorio nazionale. Misure, lo specifichiamo, che il Governo ha adottato per ridurre al minimo gli spostamenti e gli assembramenti di lavoratori e cittadini, in modo da spezzare la catena di contagio del Covid-19. «Il capitolo creato si chiama proprio "Emergenza Coronavirus", qui abbiamo destinato le somme che avremmo dovuto destinare al capitolo "Estate" - ha continuato il primo cittadino -. La mia preoccupazione non è solo uscire da questo periodo difficile, ma come sarà la situazione quando ne saremo usciti. Penso ai bar chiusi, alle pizzerie, ai ristoranti, agli studi professionali, alle attività commerciali, alle persone che hanno subito uno stop nel proprio lavoro. La nostra è un'economia ferma. Mi auguro - ha concluso - che la Regione e il Governo ci diano le giuste risorse per fronteggiare questa emergenza».
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Cestini per la raccolta di mascherine e guanti usati Cestini per la raccolta di mascherine e guanti usati di Feo: «Potenziali vettori del virus, un gesto di civiltà»
Coronavirus, di Feo: «Emiliano dimentica che sindaci hanno diritto sapere e dovere di vigilare» Coronavirus, di Feo: «Emiliano dimentica che sindaci hanno diritto sapere e dovere di vigilare» «Unisco la mia voce al coro dei colleghi pugliesi»
In diretta il Consiglio comunale di Trinitapoli In diretta il Consiglio comunale di Trinitapoli Collegamento in smart working
Il meccanismo della solidarietà a Trinitapoli Il meccanismo della solidarietà a Trinitapoli De Rosa: «Stiamo facendo tutto per tutti»
Coronavirus, convocato il primo Consiglio comunale a distanza Coronavirus, convocato il primo Consiglio comunale a distanza Domani alle 11, tema Covid-19
Azienda ortofrutticola dona verdura ai meno abbienti Azienda ortofrutticola dona verdura ai meno abbienti Un gesto verso chi è in difficoltà economica da Covid-19
Sanità, riduzione superticket specialistica ambulatoriale a 50 centesimi Sanità, riduzione superticket specialistica ambulatoriale a 50 centesimi Visite specialistiche con codici U e B prenotabili solo con numero e tessera sanitaria
«Io resto a casa», il video messaggio di Trinitapoli «Io resto a casa», il video messaggio di Trinitapoli Dal sindaco ai cittadini, l'appello è unanime
© 2001-2020 TrinitapoliViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TrinitapoliViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.